×

Tag: Europa


Macron, attacco a populismi e globalizzazione indifferenziata

La “rentrée” dopo la pausa estiva è segnata, in Francia, dal discorso del Presidente della Repubblica ai suoi ambasciatori. Ecco cosa ha detto Emmanuel Macron lo scorso 27 agosto.


Per Ezio Bosso l’Europa dovrebbe essere un’orchestra

Lo scorso 26 giugno, il famoso direttore d’orchestra ha spiegato al Parlamento Europeo perchè si dovrebbe imparare dalla musica a valorizzare le differenze in un contesto di condivisione e confronto.


Migrazione, pensioni e lavoro: le sfide di Pedro Sánchez

Nella sua prima intervista da premier, arrivata a pochi giorni dallo sbarco della nave Aquarius nel porto di Valencia, Sánchez ha parlato di politica interna ed estera, presentando gli obiettivi del suo governo.


Europa unita: l’unica utopia possibile

Il Salone Internazionale del Libro di Torino si è aperto con la lectio magistralis di Javier Cercas, scrittore e giornalista spagnolo. Europeista estremista, Cercas ha parlato di Europa come pochi hanno fatto finora.


Oltre il populismo cosa c’è? L’analisi di Ilvo Diamanti

Popolocrazia. È questo il titolo del libro di Marc Lazar e Ilvo Diamanti presentato dal politologo italiano, in dialogo con Ferruccio De Bortoli, durante il Salone Internazionale del Libro di Torino.


Macron e May lanciano un messaggio chiaro: l’unione fa la forza

Collaborazione, cooperazione, relazioni. Queste le parole ripetute, fino allo sfinimento, dal Primo Ministro inglese Theresa May e dal Presidente francese Emmanuel Macron in occasione del 35° summit UK-France a Sandhurst, lo scorso 18 gennaio


Emergenza immigrazione: quando le parole non bastano più

“Il tempo delle parole si è consumato, ora servono i fatti”. Un intervento lapidario quello del Ministro dell’Interno Marco Minniti, ospite alla conferenza Governare l’Immigrazione organizzata dal Centro Studi Grande Milano il 29 giugno scorso


“Sarò presidente”: il lungo discorso di Macron

Dopo i risultati del primo turno di elezioni presidenziali, Macron ha preso la parola. Con una grande bandiera dell’Unione Europea appesa alle sue spalle è lanciato in un discorso inclusivo citando più volte l’Europa