×

Sport


Mondiali 2022 in Qatar, le tifose iraniane hanno già vinto

Domani, il 10 ottobre, durante la partita tra Iran e Cambogia per le qualificazioni al Mondiale del 2022 in Qatar, le donne potranno finalmente entrare allo stadio.

Basket Beats Borders: lo sport abbatte ogni frontiera

Nel campo di Shatila, in Libano, la squadra del Palestine Youth Basketball è una delle poche realtà sportive femminili. Grazie al torneo Basket Beats Borders, giunto alla sua terza edizione, la squadra è anche un’occasione per le giocatrici di conoscere il mondo fuori dal campo.

Disturbi alimentari: il male nascosto degli atleti

Tra gli sportivi, professionisti o dilettanti, la prevalenza di disturbi del comportamento alimentare è più alta di circa 20 per cento rispetto alla popolazione normale. E non sono solo donne.


Le azzurre ai Mondiali: outsider con grandi sogni

Hanno brillantemente superato l’ultimo esame prima dei Mondiali le ragazze della Nazionale femminile di calcio allenate da Milena Bertolini. L’obiettivo ora è superare le eliminatorio e arrivare agli ottavi, ma il sogno è la qualificazione alle Olimpiadi.

Gianfranco Zola: dal Napoli al Chelsea, ogni maglia una storia da raccontare

Gianfranco Zola, per la rubrica YouTube What I Wore, ripercorre la sua carriera calcistica maglia dopo maglia: dal Napoli al Parma, dal Milan fino all’amato Chelsea. Le più importanti? Quelle del club inglese e della Nazionale.


Il destino di Hakeem, da stella del calcio a prigioniero politico

Questa è la storia di Hakeem Al-Araibi, calciatore di 25 anni, ex stella del calcio bahrainita, che oggi dopo 76 giorni di prigionia, abusi e paura in un centro di detenzione di Bangkok è tornato a casa, non in Bahrain, ma in Australia.

Non voglio mai più essere forte

Dietro alla forza e alla gioia che la ginnasta statunitense Katelyn Ohashi trasmette attraverso le sue performance ci sono le battaglie contro pressioni insostenibili, infortuni gravi, body shaming e ben due malattie croniche.

Per allenare quello che conta è la personalità, non il genere

“In Italia ancora si discute se una ragazza possa o meno giocare a calcio”. Carolina Morace parla di femminismo e questioni di genere, in un incontro nell’ambito del Festival “Le ragazze sono in città”, organizzato da Grande come una città a Roma.

Crohn e colite ulcerosa: 200mila i casi in Italia

Testimonial della campagna di sensibilizzazione sulle malattie croniche intestinali promossa dall’Italian Group of Inflammatory Bowel Disease, il dorsista Simone Sabbioni racconta la sua battaglia contro la colite ulcerosa


La “promessa” di LeBron James

Prima di lasciare l’Ohio in direzione California, LeBron James ha aperto una scuola per studenti a rischio ad Akron, sua città natale, dimostrando ancora una volta che non dimentica chi è e da dove viene.

Volevo che la guerra finisse, volevo solo giocare a calcio

Aleksandar Kolarov, capitano della Serbia e difensore della AS Roma, poco prima del Mondiale, ripercorre la sua vita e la sua carriera in un’intervista a The Players Tribune. Comprese le notti di guerra della sua adolescenza.

“Nessuno in fuorigioco”: non il solito calcio

Un viaggio per l’Italia alla scoperta di quelle associazioni sportive dilettantistiche che attorno a un pallone raccolgono migranti e richiedenti asilo con lo scopo di promuovere l’integrazione e il dialogo.

L’Italia ai mondiali di calcio. Del 2019

L’8 giugno scorso, con la vittoria contro il Portogallo, la nazionale di calcio femminile si è qualificata per i mondiali del 2019. Eppure il loro status giuridico, raccontano ad Agorà, è quello di dilettanti.


Quando Buffon diceva: “Non voglio abbandonare l’Italia”

In un’intervista di qualche tempo fa al collega Gerard Piqué e pubblicata su The Players Tribune, Gigi Buffon ha ripercorso le tappe della sua carriera, da Parma ai cinque Campionati del Mondo. Parlando anche di futuro.

Uno tsunami di corruzione si abbatte sul tennis

Mentre Roma ospita uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati italiani, il mondo del tennis si risveglia con la “scoperta” che è in atto da anni uno “tsunami” di partite aggiustate ai livelli più bassi del gioco.

Héctor Bellerín: lo spagnolo dell’Arsenal, velocissimo e vegano

Più energia, meno infiammazioni e recupero più rapido dopo le partite: questi i cambiamenti in meglio notati dal calciatore in seguito al passaggio da un’alimentazione onnivera a una vegana. La sua intervista a The Players’ Tribune

Coming out: nello sport fa ancora scandalo

Il coming out di un atleta fa ancora scandalo. Due stelle della pallacanestro statunitense, Jennifer Azzi e Elena Delle Donne, che hanno raccontato la loro storia di coming out su The Players’ Tribune