×

Politica


Torino, le voci della protesta degli ambulanti del Balon

Dal 19 gennaio, i 367 ambulanti del cosiddetto “Suq del libero scambio” dello storico mercato delle pulci del Balon di Torino protestano contro la delibera della giunta comunale in favore dello spostamento di questo segmento di mercato. Le loro voci in questo nostro audiodocumentario.

Luci e ombre delle elezioni in Indonesia, la 3° democrazia più grande al mondo

Morti per sfiniimento durante il conteggio dei voti, violente contestazioni, accuse di brogli. Eppure l’Indonesia post elezioni presidenziali – che hanno visto rieletto Joko Widodo – non sembra essere così instabile. Fermo restando l’incognita dell’Islam radicale.

Verso il 26 maggio: il nuovo volto dell’Europa

A ridosso delle elezioni europee del 26 maggio, Bernard Guetta, ospite del Salone Internazionale del Libro di Torino, ci ha raccontato la nuova Europa che ha conosciuto nel suo viaggio, e gli scenari futuri post elezioni.

Usa, Ue e Cina alla corsa per l’intelligenza artificiale

Cosa determina la forza di uno stato? Oggi tra i criteri presi in considerazione c’è anche il controllo sullo sviluppo dell’intelligenza artificiale. Cosa stanno facendo in proposito Usa, Cina e Russia lo hanno raccontato Carola Frediani e Simone Pieranni al Festival internazionale del giornalismo di Perugia.


Julian Assange: la Svezia riapre l’inchiesta per stupro

Sarà riaperta l’inchiesta svedese contro Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, che riguarda due casi di presunta violenza sessuale. A dare l’annuncio oggi è stata il pubblico ministero Eva-Marie Persson. Assange condannato a 50 settimane di carcere per aver infranto le condizioni della sua cauzione e ora si trova nel carcere di Belmarsh in attesa di sapere se verrà o meno estradato negli Stati Uniti.

Raimo: quanto dura la nostra libertà?

Christian Raimo, assessore alla cultura nel III Municipio di Roma, commenta le polemiche scoppiate in seguito alla presenza di Altaforte, casa editrice legata a Casapound, al Salone Internazionale del Libro di Torino.

Il Grand Débat di Macron è finito. Ma che fine hanno fatto i Gilet Jaunes?

Dopo gli scontri del 1 maggio e la conferenza stampa del 25 Aprile in cui il Presidente francese Macron ha annunciato nuove misure sociale, cala ancora il numero di Gilet Jeaunes che scendono in piazza ogni sabato. Cosa è stato di questo movimento?

Matthew Caruana Galizia: mia madre e il giornalismo contro il potere corrotto

Al Festival del giornalismo di Perugia, Matthew Caruana Galizia ha raccontato per la prima volta la storia di sua madre e della sua famiglia, dando dei consigli utili a tutti quelli che si sentono costantemente minacciati per il loro lavoro di inchiesta.


Spagna al voto, dove sono immigrazione, esteri e ambiente?

Il 28 aprile, in Spagna si vota per rinnovare il Parlamento. Nell’arena televisiva si sono confrontati i leader dei quattro principali partiti: Pedro Sánchez del Partido Socialista Obrero Español (PSOE), Pablo Iglesias di Unidas Podemos (UP), Pablo Casado del Partido Popular (PP) e Albert Rivera di Ciudadanos (C’s).

Libia tra guerra e crisi umanitaria. Cosa succede al di là del Mediterraneo

Sono passati ormai diversi giorni da quando il 4 aprile il generale Haftar ha annunciato la sua offensiva verso Tripoli e la situazione in Libia rischia di degenerare tanto da prefigurare una vera e propria crisi umanitaria.

Venezuela, Juan Guaidó dà il via all’Operazione libertà

Dopo essersi vista revocata l’immunità, lo scorso 6 aprile Juan Guaidó ha convocato una manifestazione massiva, che ha dato finalmente inizio alla Operazione Libertà per rovesciare il regime di Nicolas Maduro.

Isis, l’ultima battaglia non c’è ancora stata?

Malgrado gli annunci trionfalistici apparsi su quasi tutti i media occidentali dopo la caduta di Baghouz, ultima roccaforte dell’Isis in Siria, la guerra contro la potente organizzazione jihadista probabilmente non è ancora finita.