×

In poche parole


Intelligenza Artificiale in medicina, serve la politica

Se i sistemi di IA vengono addestrati su dati errati, produrranno risultati errati.

La Realtà Virtuale per sconfiggere l’indifferenza verso i rifugiati (e non solo)

Questa tecnologia potrebbe agire come un amplificatore empatico, suggerisce uno studio.

Parkinson, nuova clamorosa ipotesi: la causa è l’inquinamento

Nuovi studi individuano le probabili cause della malattia: parte tutto dal naso o dall’intestino.


Come la stampa 3D sta cambiando la chirurgia, le protesi e i trapianti

Quali sono tutte le incredibili applicazioni della stampa 3D nel settore sanitario?

Avremmo bisogno di più trasmissioni televisive sulla crisi climatica

Su Rai 3 approfondite le conseguenze nefaste dell’uso ancora esteso di combustibili fossili.


Medici di famiglia preoccupati per l’accesso online dei pazienti alle proprie cartelle cliniche

L’aumento del carico di lavoro e le potenziali controversie sono i temi più sensibili.

Internet Gaming Disorder, dai neuropsichiatri infantili appello ai genitori

Giornata mondiale per la sicurezza in rete, è allarme per la dipendenza da videogiochi.

Sinner: capelli rossi e superpoteri?

Perché Jannik Sinner e tanti altri “rossi” sono forti a tennis? La ragione potrebbe essere genetica…

Malattie infettive? Le nascondono in tanti

Ben il 75% degli adulti ha nascosto almeno una volta una malattia infettiva in ufficio, a scuola o in occasioni sociali.


L’ipocondria ti fa male lo sai

Per gli ipocondriaci rischio di mortalità più elevato dell’84% rispetto alla popolazione generale.

Le convinzioni sulle droghe o sui farmaci sono potenti come le droghe o i farmaci

Uno studio apre nuove, clamorose prospettive sul trattamento della dipendenza dal fumo o dalle droghe.

Gli oncologi italiani a congresso, tra clinica e politica sanitaria

Il XXV Congresso nazionale Aiom è stato quello del cinquantesimo anniversario.

L’insonnia potrebbe essere un fattore di rischio per l’ictus

Nuovi dati sull’impatto cardiovascolare dell’insonnia. C’è da preoccuparsi?


Essere vegetariani è anche una questione genetica?

Molte persone che vogliono essere vegetariane forse non sono in grado di diventarlo.

Lavarsi dietro le orecchie? Avevano ragione le nonne

Nelle parti “nascoste” e “sporche” dell’epidermide sono dominanti ceppi di batteri aggressivi dannosi per la salute. Bisogna lavarle.

E se i ragni ci aiutassero a sconfiggere l’Alzheimer?

Sorpresa: potremmo utilizzare la tela dei ragni per scopi medici.

Prescrivere frutta e verdura, come si fa con i farmaci

Una nuova strategia di salute pubblica che arriva dagli Stati Uniti contro obesità, diabete e malattie cardiovascolari.