×

Vasilica Manole

Laureata in Lingue, Culture, Letterature e Traduzione alla Sapienza Università di Roma. Apprendista redattrice presso il Pensiero Scientifico Editore. Possiede una chitarra, un ukulele e un’armonica: non suona alcun strumento musicale.

@manole_vasilica


La povertà non deve essere un destino

I determinanti sociali, in primo luogo povertà e livello di istruzione, sono fattori chiave della compromissione della salute, ma queste condizioni non dovrebbero essere immutabili nel tempo. È compito del governo e delle organizzazioni internazionali assicurare uguali possibilità a tutti: la povertà non deve essere un destino. E la salute deve restare un diritto.