×

Fabio Ambrosino

È science writer e comunicatore scientifico. Dopo la laurea in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica ha seguito un master in Comunicazione della Scienza presso la SISSA di Trieste. Attualmente lavora come web editor per l'agenzia di comunicazione Think2it, dove si occupa principalmente di cardiologia e oncologia

@fabioambrosino_


Zuckerberg su Cambridge Analytica: “Commesso errori, ma non vendiamo dati”

Mark Zuckerberg finamente parla della vicenda di Cambridge Analytica e di cosa sta facendo Facebook per rimediare agli errori del passato, proteggere i dati dei suoi iscritti e riconquistare la loro fiducia

Farmaci anti-cancro. L’immunoterapia tra hype e aspettative reali

Kathy Miller, oncologa della Indiana University, racconta perchè è presto per farsi prendere dall’entusiasmo per l’immunoterapia nel trattamento dei tumori. Per lo meno in patologie quali il cancro della prostata, del seno e dell’ovaio

L’effetto boomerang del movimento #MeToo in medicina

Secondo Arthur Caplan, direttore del dipartimento di etica della New York University, c’è il rischio che il movimento #MeToo, volto a ottenere maggiori giustizia ed equità finisca per etichettare come immorali manifestazioni di affetto e di empatia che sono invece auspicabili e positive

“Non è questo ciò che siamo”, il contro-discorso di Joe Kennedy sullo Stato dell’Unione

Joe Kennedy III, membro della Camera dei Rappresentati, pronuncia il tradizionale contro-discorso sullo Stato dell’Unione, in risposta a quello pronunciato dal Presidente degli Stati Uniti di fronte al Congresso: “Questo è ciò che siamo: di molti, uno”