×
16 Gennaio 2022
domenica, 16 Gennaio 2022

Biblioteche mediche, documentalisti e nuovi bisogni di aggiornamento

Come sono cambiati in questi ultimi trent'anni biblioteche mediche, offerta...


Oltre il tabù della sessualità nei luoghi della salute mentale

La vita sessuale degli esseri umani è spesso tortuosa e labirintica, mossa...


Ancora ci accapigliamo per una legge sul fine vita

A che punto siamo in Italia con la legge sul fine vita? Cosa dice la proposta che il Parlamento dovrà ridiscutere a febbraio? E i...



Scelti per voi


Stigmatizzazione del disturbo mentale: come e perché affrontare stereoti...

Pericolosa, differente, inaccettabile, debole: così la società continua ancora oggi a guardare ed etichettare una persona che soffre di una malattia mentale. Lo stigma sociale sembra trovare il suo fondamento nella mancanza di informazione o nella paura e radicarsi nel confine netto che divide lo spazio sociale e culturale tra “noi” e “loro”.

Cambiare il nostro rapporto con la natura per prevenire nuove pandemie

Il rapporto sulla Covid-19 dell’Unep, il programma ambientale delle Nazioni Unite, si concentra sulle responsabilità umane nell’insorgenza e diffusione delle zoonosi. E promuove un approccio globale e multidisciplinare per prevenire future pandemie.

Per Carlo Verdone il cinema è un luogo di “analisi”

Nei suoi film, Verdone ha spesso messo al centro la relazione tra la persona malata e il terapeuta e ha fatto del raccontarsi quasi una cura. Il suo intervento al XII Congresso nazionale della Società Italia di Psicopatologia

Ricominciano a crescere le morti sul lavoro

Nel 2018 gli incidenti sul lavoro hanno preso ad aumentare. A La Repubblica delle Idee, la sociologa Chiara Saraceno e la segretaria della Fiom Francesca Re David provano a spiegare questa inversione di tendenza.


I più popolari


Covid-19: tutti i complotti e i segreti

Era già tutto previsto. La pandemia di Covid-19, le mascherine, la paura del contagio, gli ospedali al collasso, i morti, il crollo dell’economia. Non da autorevoli scienziati o dall’Organizzazione mondiale per la sanità: dai Simpson e da una veggente. E questo è solo l’inizio.

Vaccini e covid-19: il complotto dei complotti?

Con la pandemia di covid-19 il complottismo legati ai vaccini ha raggiunto il suo apice, diventando quasi maggioritario sui social media. La diffusione a livello mondiale dell’epidemia e l’adozione da parte di molti Stati di misure restrittive con una strategia coordinata per i cospirazionisti è stata la prova incontrovertibile che un sinistro complotto mondiale è in atto. Ma quale complotto esattamente?

Non sono uomo o donna, sono intersex

Cosa vuol dire essere intersessuale, o intersex? Lo racconta Emily Quinn in una TED talk che smantella numerosi pregiudizi nei confronti di queste persone che non rientrano nelle caselle stereotipate di maschio o femmina, e che sono quasi il 2 per cento della popolazione

La femminilità da rinchiudere: storie dal manicomio

Prima di Basaglia bastava poco alle donne per essere internate. Adultere, prostitute, lesbiche, donne emancipate, dal temperamento ostinato e ribelle, ragazze madri: erano tutte presunte anomalie della femminilità da rinchiudere.

L’influencer va alla guerra (per i vaccini)

L’amministrazione Biden per risollevare le sorti della campagna vaccinale ha deciso di collaborare con le star di TikTok e degli altri social, mentre alcuni Stati americani reclutano micro-influencer locali per la propaganda pro-vaccini.

Vaccino contro covid-19: medici di medicina generale per convincere gli e...

Due medici di medicina generale raccontano il loro impegno per sensibilizzare i propri pazienti sulla campagna di immunizzazione e sottoporli al vaccino contro covid-19.

Vaccino contro covid-19 negli adolescenti: i pro, i contro e l’opinione...

Quello del vaccino contro covid-19 agli adolescenti è senza dubbio un problema molto complesso, eticamente ed emotivamente delicato. Da quando sono cominciate il tema è diventato da subito fonte di dibattiti e polemiche, sia all’interno che all’esterno della comunità scientifica. Ma anche i ragazzi hanno le loro opinioni e noi siamo andati ad ascoltarle.

Vaccini ed esitanti: la psicologia comportamentale al servizio della salu...

Uno degli ostacoli al raggiungimento di una buona percentuale di persone vaccinate contro covid-19, come alcuni paesi stanno già osservando, è l’esitanza vaccinale. Per interagire con chi tentenna davanti al vaccino abbiamo uno strumento valido ma sotto utilizzato: l’analisi psico-comportamentale.


Sezioni