Politica


Il buon giornalismo investigativo è un pessimo affare

Il giornalismo investigativo è sotto attacco, in Italia e in tutto il mondo. Una grande lezione e il monito a non arrendersi arriva da Maria Ressa e dal suo Rappler, media filippino che continua a denunciare l’operato di Duterte.

Un mondo migliore è possibile

Quella delle elezioni di medio termine degli Stati Uniti è stata una notte di prime volte. Dopo otto anni i Democratici riprendono il controllo della Camera grazie a molte donne vincenti. I Repubblicani tengono il Senato.

Se uno sta affogando, io lo aiuto

La rete “Mediterranea – Saving Humans” ha messo in mare la nave Mar Jonio per monitorare e denunciare quello che accade nel tratto di mare tra la Libia, l’Italia e Malta. Un gruppo di intelletuali italiani si è mobilitato per supportarla, ecco come.


I Verdi in Germania frenano sovranisti e populisti

In Germania i Verdi sembrano l’unico antidoto al sovranismo e al pupulismo. E allo stesso tempo mettono in crisi Große Koalition. Le parole di Markus Söder, presidente uscente della Baviera e membro della CSU.

Educazione + salute = crescita economica

In occasione degli Annual Meetings a Bali, Jim Yong Kim, presidente della Banca Mondiale ha presentato il nuovo ma molto atteso Human Capital Index (Indice di Capitale Umano). E non sono mancate le critiche.


La responsabilità è un fatto quotidiano

Partendo dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, Gino Strada ricorda quali sono i “No” che è importante ribadire sempre: no alla guerra, no alle ingiustizie, no alle menzogne, no a chi si gira dall’altra parte.

La Leopolda dopo il 4 marzo

Europa, moniti al governo, un attacco fortissimo al presidente della Rai e sassolini dalle scarpe che scivolano via. Matteo Renzi ha chiuso con un discorso intenso la nona edizione della Leopolda. Quella del post 4 Marzo.

A premiare Emma Gonzalez è il marito di Amal

Los Angeles, Variety Power of Women 2018, George Clooney sale sul palco per consegnare il premio alla “fearless” Emma Gonzalez e si presenta come “il marito di Amal”, prima di lanciarsi all’attacco di Trump.

Questo Def è “una scommessa sulla pelle del nostro paese”

Ospite della trasmissione #cartabianca di Bianca Berlinguer, la vice presidentessa della Camera Mara Carfagna non ha risparmiato pesanti critiche e attacchi al governo gialloverde e alla manovra finanziaria.


“La disinformazione prolifera in questo Paese”

Christopher Wylie, il whistleblower del caso Cambridge Analytica, racconta come è nato e come funzionava il sistema che ha influenzato le elezioni Usa e cosa ha in mente Steve Bannon, anche per il nostro Paese.

Il Brasile alle elezioni, tra intolleranza, violenza e paura del diverso

Giorgio Palmera, fotoreporter fondatore di “Fotografi senza frontiere”, racconta un Brasile alla vigilia delle elezioni dove la gente tentenna nella scelta tra “sicurezza” e progresso. E le prime vittime sono i diversi.

Storie di “resistenza” dal Mediterraneo

Al Festival delle Migrazioni di Torino, il Mediterraneo è stato protagonista con una nuova narrativa in cui la sponda sud non è solo un luogo di stragi, ma simbolo di resistenza: quella di chi resta e quella di chi decide di partire.

La mentalità aperta di Trump e la gioventù africana: il futuro secondo Gates

La priorità del mondo occidentale deve essere l’Africa e i suoi giovani, che saranno quasi un miliardo nel 2050. Raggiungere i Sustainable Development Goals significa creare opportunità per loro. Parola di Bill Gates.


Caporalato: il lato oscuro del cibo a buon mercato

A Geo, Alberto Barbieri, direttore di Medici per i diritti umani, ricorda cosa si nasconde dietro i prezzi ribassati di alcuni prodotti nei supermercati e fa il punto sul fenomeno del capolarato in Italia.

Mentana, ripartire dal futuro contro sovranismo e razzismo

Al 17° Incontro Nazionale di Emergency, Enrico Mentana spiega perché l’unica strada per superare odio e incertezza e rinnovare le democrazie occidentali è puntare sulle nuove generazioni.

Macron, attacco a populismi e globalizzazione indifferenziata

La “rentrée” dopo la pausa estiva è segnata, in Francia, dal discorso del Presidente della Repubblica ai suoi ambasciatori. Ecco cosa ha detto Emmanuel Macron lo scorso 27 agosto.

Solanas, l’aborto (un giorno) sarà legge in Argentina

Il discorso al Senato argentino del regista e politico Pino Solanas, in occasione del voto sulla legalizzazione dell’interruzione volontaria della gravidanza. La legge non è passata, ma la lotta non è conclusa.