×
25 Marzo 2019
lunedì, 25 Marzo 2019

Destinazione Marte? Solo per pochi “pazzi avventurieri”

L’astrofisico Sir Martin Rees, scettico rispetto alla colonizzazine umana...


Twitter e medicina, l’Italia resiste ma non deve avere timori

Su 330 milioni di utenti/mese attivi, solo poco meno di otto milioni sono i...


FridaysforFuture: la prima generazione a reagire, l’ultima a poter fare qualcosa

Da Sydney a Seoul, da New York a Città del capo, fino a Roma e Napoli: ven...


Alziamo la voce sul cambiamento climatico

Ridurre lo spreco alimentare, studiare e promuovere nuovi strumenti di mobilità, affrontare l’inquinamento da plastica negli oc...


Terra piatta: una bugia di successo

La teoria della Terra piatta sta avendo in questi anni un rilancio in grande stile e fa pensare il fatto che soltanto 2/3 dei millennials sarebbero disposti a credere che la Terra è rotonda. Ma chi sono e cosa credono – o cosa dubitano – queste persone?

Aspiranti Mosè per un mare di plastica

Il 2019 è cominciato con un incidente per il progetto The Ocean Cleanup, che ha l’ambizioso obiettivo di dimezzare entro il 2022 il Great Pacific Garbage Patch, la più grande “isola” di plastica oceanica. E nel frattempo altri si stanno muovendo per tentare l’impresa…

Postverità, fake news e libertà di credere a quello che si vuole

Nell’era della postverità si ha la sensazione che ciascuno possa crearsi la propria realtà e narrazione del mondo. Ma, come spiega Lee McIntyre, filosofo della Boston University e autore del libro “Post-truth”: “Non bisogna dimenticarsi che la postverità è utilizzata per manipolare la realtà politica delle persone”.

La storia di un calcio non dato

La storia di Giosetta Fioroni, artista di risonanza internazionale, è una storia di libertà, di sogni che si avverano, di arte. Ora un documentario ne racconta il cammino d’artista, radicato nella sostanza dell’essere donna.

La Brexit si gioca sul confine irlandese

Sono 499 i chilometri da fare per percorrere l’intero confine che divide l’Irlanda del nord, con capitale Belfast, e l’Irlanda del Sud con capitale Dublino. Proprio questo confine tra le due Irlande è uno dei nodi più importanti da sciogliere nella Brexit, per la quale questi sono giorni cruciali.

Slam das Minas, in Brasile le donne combattono con la poesia

Il fotografo senza frontiere Giorgio Palmera ci fa incontrare le poetesse dello Slam das Minas di Rio de Janeiro: movimento lgbt di donne per lo più di colore pronte a lottare contro le politiche di Bolsonaro con le parole e con i loro stessi corpi.

Corea del Nord, cosa è andato storto tra Kim e Trump?

Cosa è andato storto nell’incontro diplomatico tra il Presidente degli Stati Uniti e il dittatore della Corea del Nord, Kim Jong-Un ad Hanoi, in Vietnam, lo scorso 28 febbraio?

Perchè i nazionalismi pervadono l’Occidente, mentre lo stato nazio...

Dalla Gran Bretagna, alla Spagna, alla Francia, all’Italia, fino alla stessa Germania: i rigurgiti nazionalisti pervadono l’Occidente. Ma ha ancora senso parlare di Stati nazionali? E cosa significa essere nazionalisti oggi? L’opinione di Rana Dasgupta, scrittore britannico di origini indiane al Festiva di Internazionale a Ferrara.

Twitter, per i medici è anche un’arma contro le fake news

Eugenio Santoro, Responsabile del laboratorio di informatica medica IRCCS – Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, è il protagonista nel primo della nostra serie di video alla scoperta di come i medici italiani usano (o dovrebbero usare) Twitter.

Il senso dei cardiologi per Twitter

C’è un gruppo specifico di professionisti della salute particolarmente attivo su Twitter: i cardiologi, soprattutto i cardiologi interventisti che sfruttano il social network per informarsi, rimanere aggiornati su letteratura e casi clinici e per non perdersi quegli eventi dove non riescono ad esserci #IRL – in real life.

Quando i social media danno alla testa

In Italia il 51 per cento dei ragazzi tra i 15 e i 20 anni ha difficoltà a prendersi una pausa dai social media, tanto da arrivare a controllare lo smartphone più di 75 volte al giorno. Con quali conseguenze sulla salute mentale?

Cosa è importante per un paziente con il cancro?

Definire le priorità della ricerca oncologica in termini di profitto o di qualità di vita del paziente? Questa è la domanda (retorica) che si pone Bishal Gywali, oncologo del Brigham and Women’s Hospital di Boston.

Il destino di Hakeem, da stella del calcio a prigioniero politico

Questa è la storia di Hakeem Al-Araibi, calciatore di 25 anni, ex stella del calcio bahrainita, che oggi dopo 76 giorni di prigionia, abusi e paura in un centro di detenzione di Bangkok è tornato a casa, non in Bahrain, ma in Australia.

Non voglio mai più essere forte

Dietro alla forza e alla gioia che la ginnasta statunitense Katelyn Ohashi trasmette attraverso le sue performance ci sono le battaglie contro pressioni insostenibili, infortuni gravi, body shaming e ben due malattie croniche.

Per allenare quello che conta è la personalità, non il genere

“In Italia ancora si discute se una ragazza possa o meno giocare a calcio”. Carolina Morace parla di femminismo e questioni di genere, in un incontro nell’ambito del Festival “Le ragazze sono in città”, organizzato da Grande come una città a Roma.

Crohn e colite ulcerosa: 200mila i casi in Italia

Testimonial della campagna di sensibilizzazione sulle malattie croniche intestinali promossa dall’Italian Group of Inflammatory Bowel Disease, il dorsista Simone Sabbioni racconta la sua battaglia contro la colite ulcerosa


Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi ogni settimana i migliori talk di cultura, politica, sport e sanità direttamente nella tua casella di posta!

Termini

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!